In evidenza

ORARIO RICEVIMENTO DIRIGENTE SCOLASTICA

Per garantire un servizio efficace e di qualità la Dirigente Scolastica segnala il nuovo orario di ricevimento.

SCIOPERO PERSONALE SEGRETERIA

Adesione allo sciopero con astensione dalle attività aggiuntive del personale 
docente, educativo, amministrativo, tecnico e collaboratore scolastico della scuola, 
proclamato dalla FLC Cgil, a partire dal 21 febbraio 2014 con termine il 22 marzo 2014. 
Leggi tutto...
 
PDF Stampa

Criteri per la lista d'attesa scuola dell'infanzia

La Commissione per l’ammissione alla scuola dell’infanzia è composta dal Dirigente Scolastico, dalla docente collaboratrice del dirigente scolastico per le scuole  dell’infanzia del Circolo , da un rappresentante della componente genitori e della componente docenti del Consiglio di Circolo.

Precedenze assolute:

1.     alunni già frequentanti;

2.     precedenze di legge (L. 104/92)

Ad ogni bambino iscritto verrà assegnato un punteggio sulla base delle seguenti voci:

  • bambino residente (residenza nucleo familiare ) nel Comune 70
  • entrambi i genitori lavoratori, dichiarato nella domanda 25
  • bambino con un solo genitore esercitante la patria potestà (ragazza madre – ragazzo padre – vedovo/a) 30
  • bambino residente nel comune di competenza della scuola 20
  • bambino di 5 anni 30
  • presenza di fratelli/sorelle nello stesso plesso 15
  • bambino di 4 anni 10
  • richiesta uscita anticipata -20
  • situazioni documentate dai servizi sociali 30

 

A parità di punteggio avrà precedenza il bambino con maggiore età. Eventuali situazioni di disagio, non comprese nelle voci sopra elencate, saranno valutate dalla Commissione che potrà assegnare un punteggio da 0 a 10.

Successivamente al termine delle iscrizioni gli alunni verranno accolti fino ad esaurimento dei posti disponibili ,secondo l’ordine di arrivo,anche in caso di trasferimento e/o acquisizione della residenza.

L’Ammissione alla frequenza per i bambini anticipatari (nati da gennaio ad aprile dell’anno di riferimento) è subordinata alle seguenti condizioni previste dalla normativa di riferimento, in particolare in merito all’ accertato esaurimento delle liste d’attesa ed alla disponibilità di locali idonei sotto il profilo dell’agibilità e della funzionalità .

La valutazione pedagogica e didattica circa i tempi e le modalità di accoglienza è demandata all’èquipe dei docenti di riferimento con la possibilità di adottare  una frequenza ridotta.

Gli alunni anticipatari saranno comunque ammessi alla frequenza a partire dal 1° febbraio .

A partire dalla data del  31 marzo non si effettueranno ulteriori  inserimenti.

 
 
DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI SAN GIORGIO CANAVESE - via Piave,21 - 10090 San Giorgio Canavese (TO) - CF 83501980011
DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI SAN GIORGIO CANAVESE
 
 
Joomla 1.5 Templates by Joomlashack